Renzi il furbetto incastrato da Civati

??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Chi troppo vuole nulla stringe. E anche chi cerca di essere troppo furbo, magari per riempire con le astuzie il vuoto di idee, può ritrovarsi a fare la figura del cioccolataio. Così non è molto strano che sia successo a Renzi il quale se ne è stato ben zitto quando la questione delle dimissioni della Cancellieri era in ballo e solo dopo la discussione in Parlamento ha detto che “non avrebbe difeso il ministro”. Un colpo alla botte ormai piena dell’indignazione dell’elettorato Pd e uno al cerchio del governo.

Ma il calandrino di Rignano mai e poi mai si sarebbe aspettato un ritorno di fiamma della questione, innescata da una telefonata tra Cancellieri e l’amico Ligresti, sulla quale il ministro ha mentito. Così adesso Civati ha incastrato il sindaco di Firenze, sostenendo che grazie ai renziani ( composti anche da creature della notte come fassiniani, lettiani, veltroniani , franceschiniani) nel Pd ci sono i numeri per votare una mozione di sfiducia nei confronti del guardasigilli. Il piccolo particolare è che Renzi ha voluto solo gettare un osso all’elettorato piddino, ma non ha alcuna intenzione di creare difficoltà al governo e di chiedere davvero le dimissioni della Cancellieri a meno che il Quirinale e Letta non vogliano ( e non vogliono perché il donnone è lì come garanzia per il Cavaliere e gli altri inquisiti), quindi è costretto a mettere alla frusta gli spin doctor per inventarsi qualcosa che lo tragga d’impaccio.

Sarà molto divertente leggere cosa si inventeranno o se semplicemente sceglieranno il silenzio, consigliando una sventagliata di twitt di #matteorisponde sulla ribollita. Mica tanto fuori tema: chi sta con Renzi di solito mette la minestra e non la ministra al primo posto.

About these ads

Informazioni su ilsimplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come. Vedi tutti gli articoli di ilsimplicissimus

I Commenti sono disabilitati.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.733 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: